Festa della Pace 2018

Pubblicato giorno 5 febbraio 2018 - AC

“Nel desiderio di pace questi ragazzi ne sono un segno, una testimonianza con la loro gioia, una speranza attraverso la loro giovinezza e un percorso tramite il loro cammino”. Con questa espressione il Vescovo Francesco commenta la Festa della Pace dell’Azione Cattolica Ragazzi che si è tenuta domenica 4 febbraio presso la parrocchia Nostra Signora di Lourdes in Asti, nata come conclusione del mese della PACE iniziato il 1° gennaio con la Giornata Mondiale della Pace. In quella occasione il Papa, tramite il suo messaggio, ha esortato a porre particolare attenzione sul tema dei migranti e della loro accoglienza. Sulle orme delle parole del Santo Padre, la festa è stata arricchita da attività, giochi e testimonianze portate    da volontari e rifugiati dell’associazione Incontri e da alcune famiglie che hanno avuto esperienze di accoglienza di migranti o di adozione. La giornata, iniziata con la colazione e la celebrazione della Messa, si è conclusa con la tradizionale marcia svoltasi nelle vie del quartiere, simbolo di una pace costruita a partire dai più piccoli, che non vuole nascondere la sua bellezza, ma al contrario manifesta la volontà di coinvolgere ed estendersi fino alle periferie, come invita a fare Papa Francesco. In ogni parrocchia ora si continuerà il cammino, come auspicato dal’incaricato diocesano dell’ACR Luca Longo e dall’assistente don Andrea Martinetto, così che la giornata non sia solamente un evento, ma faccia parte di un cammino parrocchiale e associativo che dia occasione alle comunità di riflettere ancora sul prezioso dono della pace che tutti dobbiamo costruire.

IMG_8775

IMG_8764

IMG_8677

IMG_8781

Condividi su:   Facebook Twitter Google

Lascia un commento

  • (will not be published)